RIFIUTI: CAMPANIA, PROMOSSA RACCOLTA FIRME CONTRO DISCARICA CONTRADA ISCHIA
RIFIUTI: CAMPANIA, PROMOSSA RACCOLTA FIRME CONTRO DISCARICA CONTRADA ISCHIA
ORGANIZZATA MARCIA CONTRO LA DISCARICA DI CONTRADA D'ISCHIA

Avellino, 3 gen. - (Adnkronos) - I Sindaci dei comuni coinvolti nella questione della discarica di contrada d’Ischia, promuoveranno una petizione, con l’obiettivo di raggiungere quota 5 milioni, per costringere Governo e Parlamento a trovare una soluzione al dramma del disastro dell’emergenza rifiuti in Campania. Marted 4 gennaio ci sar una marcia dalla sede della discarica, fino a Palazzo Caracciolo, sede dell’amministrazione provinciale di Avellino.

La marcia, organizzata dal coordinamento dei Piccoli Comuni vuole rilanciare le tre richieste: il no alla scelta dell’amministrazione provinciale di Avellino di individuare contrada d’Ischia, come sito di smaltimento; le dimissioni del Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti in Campania, Prefetto Catenacci; un tavolo regionale con le Autonomie locali per trovare soluzioni condivise all’emergenza rifiuti in Campania.

(Tir/Ct/Adnkronos)