ROMA: COMANDANTE POLIZIA MUNICIPALE, LA SICUREZZA SI FARA' IN 4
ROMA: COMANDANTE POLIZIA MUNICIPALE, LA SICUREZZA SI FARA' IN 4
ZANETTI, 100 UOMINI PER NOMADI PATRIMONIO DECORO E ABUSIVISMO

Roma, 3 gen.(Adnkronos) -‘’Stiamo formando un gruppo dedicato proprio a questo, nei prossimi giorni definiremo gli ultimi particolari dopo averli concertati con i sindacati, il gruppo sar formato da un centinaio di uomini divisi in 4 reparti’’. E’ quanto afferma il comandante della Polizia Municipale di Roma, Aldo Zanetti, in un’intervista a ‘Il Messaggero’, spiegando come affronter il problema della sicurezza a Roma. Questi 100 uomini continua Zanetti: ‘’Si occuperanno di tutela del patrimonio comunale, sgomberi, decoro, affissione, nomadi, abusivismo e altro’’.

‘’Non credo -sottolinea il comandante della Polizia Municipale di Roma, riferendosi alla riforma dell’art.17- che una polizia regionale serva a nessuno. Noi siamo figli di una cultura municipale’’. Quanto alla presenza dei vigili a Roma, Zanetti conclude: ‘’Ho emanato una direttiva che impone la presenza su strada tutti i giorni del 70% dei vigili che sono in servizio. Ma dovremmo essere 26 mila per farci notare’’.

(Sod/Gs/Adnkronos)