ROMA: DANNEGGIATA SEDE GRUPPO COMUNALE DI 'LEGALITA' E GIUSTIZIA
ROMA: DANNEGGIATA SEDE GRUPPO COMUNALE DI 'LEGALITA' E GIUSTIZIA

Roma, 3 gen. – (Adnkronos) - La scorsa notte la porta d'ingresso della sede del nuovo gruppo comunale capitolino 'Legalita' e giustizia sociale' e' stata forzata presso l'ex-sede del Gruppo Misto, al secondo piano del civico 48 di piazza del Gesu'. ''Qualcuno e' entrato negli uffici, dove sono stati anche infranti vetri e forzata un'altra porta interna'' denuncia il capogruppo di 'Legalita' e giustizia sociale' Donatella Poselli.

''Dopo l'allarme della mia collaboratrice che questa mattina intorno alle nove ha trovato l'ufficio manomesso - spiega la Poselli, che provvedera' a presentare denuncia contro ignoti - sono subito accorsa sul posto. I Carabinieri del Commissariato di piazza Venezia sono gia' intervenuti per un primo sopralluogo, in attesa di ulteriori verifiche e indagini. All'interno dell'ufficio c'e' per lo piu' materiale di segreteria e degli indirizzari, non sono ancora in grado di capire se manca qualcosa. Sono molto rammaricata e sgomenta per l'accaduto, non voglio pensare ad un qualche collegamento all'indomani del mia adesione alla lista Storace''. Solidarieta' per l'accaduto e' stata espressa dal vicepresidente del Consiglio comunale di Roma Fabio Sabbatani Schiuma, che nei mesi scorsi ha dato l'appoggio tecnico per costituire il nuovo gruppo 'Legalita' e giustizia sociale'.

''E' un fatto grave e preoccupante - commenta Schiuma - sul quale mi auguro che venga subito fatta luce. E' inquietante che cio' sia avvenuto proprio dopo l'annuncio del sostegno politico della Poselli al presidente Francesco Storace''.

(Gma/Col/Adnkronos)