ROMA: VEGLIA IL PADRE MORTO PER UN MESE A TORREVECCHIA
ROMA: VEGLIA IL PADRE MORTO PER UN MESE A TORREVECCHIA

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - Per quasi un mese, dal 10 dicembre scorso, ha vegliato il padre morto per cause naturali accudendo il cadavere steso sul letto con ventilatori e aria condizionata. La polizia ha risolto oggi pomeriggio il giallo sulla morte di Alessandro P., 74 anni, trovato praticamente mummificato nella sua abitazione in via Mariano Rampella, a Torrevecchia. A far trovare il corpo dell’uomo stato il figlio Claudio, di 35 anni, affetto da crisi depressive, che questa mattina aveva confessato al medico di famiglia il decesso del padre.

E’ stato proprio il medico a rivolgersi agli agenti del commissariato Primavalle che si sono recati nell’appartamento di via Rampella dove hanno trovato il corpo. Per il momento non sono stati presi provvedimenti giudiziari nei confronti del figlio dell’anziana vittima.

(Xjr/Opr/Adnkronos)