SALUTE: GENITORI POCO ATTENTI A RISCHIO SCOTTATURE BIMBI IN CUCINA (2)
SALUTE: GENITORI POCO ATTENTI A RISCHIO SCOTTATURE BIMBI IN CUCINA (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - Malgrado cresca progressivamente la consapevolezza dei genitori dei pericoli legati all’ingestione di veleni o piccoli oggetti da parte dei bimbi, “non c’e’ alcuna comprensione dei rischi per ustioni e scottature da cucina”, scrive Dorothy A. Drago, autrice dello studio e consulente di sicurezza dei prodotti nel Massachusset. “Vorrei vedere i genitori - sottolinea Drago - diventare consapevoli dei pericoli che il contatto con liquidi caldi presenta per i loro bambini come sembra che lo siano per l’ingestione di piccoli oggetti”.

Drago ha studiato come i bambini subiscono ustioni e scottature basandosi sui dati raccolti tra il 1997 e il 2002 dalla U.S. Consumer Product Safety Commission. Delle 17.237 ustioni trattate nei reparti di emergenza durante quel periodo, quasi il 66% e’ stato causato da liquidi bollenti e solo il 34% dal contatto dei piccoli con qualche superficie calda.

(Sal/Col/Adnkronos)