SERVIZIO CIVILE: ASSOCIAZIONE EX OBIETTORI, RIMANGONO LE DISCRIMINAZIONI PER CHI NON HA FATTO IL MILITARE (2)
SERVIZIO CIVILE: ASSOCIAZIONE EX OBIETTORI, RIMANGONO LE DISCRIMINAZIONI PER CHI NON HA FATTO IL MILITARE (2)

(Adnkronos) - Tre proposte di legge sono ferme al Parlamento per abrogare o modificare questa discriminazione. L’Associazione rivolge un appello alle forze politiche per promuovere il dibattito della proposta di legge S.2871 ,presentata da alcuni senatori della maggioranza e dell’opposizione, che prevederebbe, dopo 10 anni dalla fine della prestazione del servizio civile, la decadenza dei vincoli in materia di porto d'armi per gli ex obiettori.

Gli ex-obiettori si rivolgono al Ministro Giovanardi perch anche il Governo si attivi in tal senso con un disegno di legge. Contestato l’atteggiamento dell'Ufficio nazionale per il Servizio Civile, che sino a pochi mesi fa ha accolto, mentre ora sta respingendo, domande di revoca dello status di ex-obiettore giacenti da mesi presso gli uffici Unsc della Presidenza del Consiglio, in conseguenza di due contraddittori pareri del Consiglio di Stato.

(Rre/Gs/Adnkronos)