TORINO: L'ULTIMO SALUTO AL PRESIDENTE DELL'ASCOM
TORINO: L'ULTIMO SALUTO AL PRESIDENTE DELL'ASCOM
ALLE ESEQUIE DI GIUSEPPE DE MARIA ANCHE IL PREFETTO NICOLA CAVALIERE

Torino, 3 dic. (Adnkronos)- Torino ha reso oggi l’ultimo omaggio a Giuseppe De Maria, da dieci anni presidente dell’Ascom spentosi il giorno di Capodanno dopo una lunga malattia. A salutare ‘Pino dei fiori’, come De Maria era conosciuto in citta’ per via del negozio di fiori in corso Belgio, numerose autorita’ civili e militari, rappresentanti delle istituzioni, del mondo economico e imprenditoriale, esponenti politici e sindacali. Da Roma e’ giunto anche il neo prefetto Nicola Cavaliere, legato a De Maria da grande amicizia, maturata ai tempi in cui Cavaliere era questore del capoluogo piemontese. Tra i presenti anche Paolo Cantarella, che insieme a De Maria nel 93, quando era ad di Fiat Auto aveva organizzato il lancio di Bravo e Brava.

A salutare il presidente dell’Ascom, nella sede di via Massena, dove e’ stata allestita la camera ardente nella sala dedicata a Domenico Carpanini, il vice sindaco di Torino scomparso quasi quattro anni fa proprio nel corso di un incontro con i commercianti, le istituzioni locali, il sindaco Sergio Chiamparino, il vice presidente della Provincia, Gianni Oliva, il governatore piemontese Enzo Ghigo, che si sono strette con affetto alla moglie Annarita e al figlio Gianfranco. (segue)

(Abr/Rs/Adnkronos)