TRIESTE: SEQUESTRATI NEL PORTO CAPI DI ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI
TRIESTE: SEQUESTRATI NEL PORTO CAPI DI ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI
VASTA OPERAZIONE DELLA VIGILANZA ANTIFRODE E DELLA GUARDIA DI FINANZA

Trieste, 3 gen. - (Adnkronos) - Oltre 4.700 felpe con marchio Red Bull e 5.675 jeans con marchio Diesel, nascosti in un camion proveniente dalla Turchia e destinato in Francia, sono stati bloccati nel porto di Trieste. In un altro camion, con la stessa provenienza ma destinato in Germania, sono invece stati scoperti 20 jeans con marchio Replay, 127 maglie con marchio D&G e 321 maglie con marchio Esprit.

L’operazione stata effettuata dai funzionari del Servizio di Vigilanza Antifrode Doganale (Svad), in collaborazione con la Guardia di Finanza. La contraffazione dei marchi stata confermata anche dai periti delle societ produttrici dopo aver comparato la merce sequestrata con i modelli originali.

(Tir/Ct/Adnkronos)