BERLUSCONI: BONDI, CONTRO PREMIER DIECI ANNI DI LINCIAGGIO E DELEGITTIMAZIONE
BERLUSCONI: BONDI, CONTRO PREMIER DIECI ANNI DI LINCIAGGIO E DELEGITTIMAZIONE
CHIEDERSI CHI HA COMINCIATO PRIMA SIGNIFICA DISTORCERE LA REALTA'

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - “Grottesco soltanto l’articolo di Paolo Franchi, sul ‘Corriere della sera’ di oggi. Chiedersi chi sia stato a cominciare per primo dopo dieci anni di persecuzione, linciaggio, demonizzazione, denigrazione e delegittimazione morale nei confronti di Berlusconi, significa distorcere la realt, continuando a coltivare una ‘doppia morale’ di togliattiana memoria”, dice Sandro Bondi, coordinatore di Forza Italia, a proposito del dibattito seguito all’aggressione subita dal presidente del Consiglio.

“In realt -aggiunge Bondi-, l’aggressione a Berlusconi di tre giorni fa sta rivelando la natura intima di una parte del giornalismo italiano, che, da un lato, esprime una ‘solidariet pelosa’ e retorica nei confronti del premier, mentre, dall’altro lato, offre una interpretazione delle vicende politiche che, di fatto, sottovaluta e giustifica una mentalit ed una cultura largamente diffuse nella sinistra italiana”.

(Pol-Neo/Col/Adnkronos)