BERLUSCONI: CALDEROLI, LUZI COME ALTRI SEDUTO NEI BANCHI GAD
BERLUSCONI: CALDEROLI, LUZI COME ALTRI SEDUTO NEI BANCHI GAD
PURTROPPO NON ESISTE STRUMENTO PER DESTITUIRLO

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - “Non mi stupiscono per nulla le parole di Luzi sull’aggressione al presidente del Consiglio e il paragone con Mussolini, d’altra parte rispetto ai senatori a vita ci troviamo di fronte ad un miglioramento, dalla cocaina agli storici -dice il ministro delle Riforme, Roberto Calderoli, commentanto le parole del senatore a vita-. Quello che invece dovrebbe far riflettere e preoccupare che tutti quelli che vengono nominati per ‘altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario’, immancabilmente, vanno poi a sedersi ancorch nel gruppo misto ma sempre nei banchi del centrosinistra”.

Calderoli conclude: “Potrei essere d’accordo nello spirito con la proposta di Landolfi di destituire Luzi dalla sua carica, ma purtroppo non esiste strumento a riguardo, perch diversamente lo avremmo gi utilizzato”.

(Pol-Gmg/Ct/Adnkronos)