BERLUSCONI: FIRENZE - LENSI (FI), GRAVI LE DICHIARAZIONI DEL POETA MARIO LUZI
BERLUSCONI: FIRENZE - LENSI (FI), GRAVI LE DICHIARAZIONI DEL POETA MARIO LUZI

Firenze, 3 gen. (Adnkronos) - “Le dichiarazioni rilasciate dal poeta Mario Luzi, a seguito dell'aggressione subita dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, sono gravi e oltremodo inopportune, rivelatrici di un clima e di una trasformazione antropologica che non promettono nulla di buono”. Lo ha dichiarato consigliere della Provincia di Firenze, Massimo Lensi (Fi).

“A poche settimane dal voto per le elezioni regionali - conclude Lensi - anzich invitare ad un serio confronto politico sui programmi, Luzi disonora le sue rime per dire che ‘Berlusconi se l' cercata’ e, non c' limite al peggio, per tratteggiare un ardito, quanto fuori luogo, paragone tra il presidente del consiglio e Mussolini. Tutto questo altro non significa se non incrementare davvero confusione e odio per il ‘nemico’”.

(Rag/Rs/Adnkronos)