BERLUSCONI: FRAGALA', LETTERA APERTA AL PRESIDENTE CIAMPI (2)
BERLUSCONI: FRAGALA', LETTERA APERTA AL PRESIDENTE CIAMPI (2)

(Adnkronos) - “Per oltre 40 anni l’Italia -precisa l’esponente di An- stata colpita e insanguinata dall’odio ideologico che personaggi alla Luzi diffondevano fra i giovani facendo s che quegli anni siano ancora oggi ricordati, senza metafora, come gli anni di piombo. Non so se il poeta Luzi rifletta prima di parlare. Luzi deve sapere che in Italia non vi sono n dittatori n dittature, n, tantomeno, un regime, tranne quello che discende dai suoi cinici concetti, cio il regime dell’intolleranza, dell’odio ideologico e del disprezzo della Democrazia’’.

“Auspico che Luzi non tenti ulteriormente di giustificare o giustificarsi attribuendo alla libera stampa responsabilit che sono soltanto sue e -conclude Fragal- ritrovi un attimo di personale dignit dimettendosi dalla carica, carica che, con le sue gravissime dichiarazioni, ha dimostrato di non meritare’’.

(Dap/Ct/Adnkronos)