BERLUSCONI: VENETO - GALAN, GIUDICE HA FATTO BENE A SCARCERARE DAL BOSCO
BERLUSCONI: VENETO - GALAN, GIUDICE HA FATTO BENE A SCARCERARE DAL BOSCO
PARADOSSALE SOLO VENT'ANNI A PLURIOMICIDA DI ROZZANO

Venezia, 3 gen. (Adnkronos) - ‘’Il giudice, allo stato degli atti, ha fatto bene a fare cio’ che ha fatto, Roberto Dal Bosco andava scarcerato’’. Queste le parole del presidente della regione Veneto, Giancarlo Galan, sulla scarcerazione dell’operaio che ha scagliato il treppiedi della sua macchina fotografica contro il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il 31 dicembre. ‘’Sono d’accordo con chi -avverte Galan- dall’opposizione ci spiega perche’ abbia tanta importanza la qualita’ dell’opposizione e sono anche d’accordo con l’amico avvocato Niccolo’ Ghedini’’.

‘’Premesso questo -dichiara il governatore del Veneto- mi sia concesso di entrare paradossalmente nel paradosso italiano. E cosi’ chiedo rispetto e comprensione per coloro che, giusti e sapienti, amministrano le cose della giustizia nel nostro Paese. Chiedo rispetto e comprensione per i giudici che hanno capito che una condanna a vent’anni di galera e’ piu’ che sufficiente, se si vuole dare valore e dignita’ alla giustizia quando e’ chiamata a esprimersi su un assassino che a Rozzano uccise solo quattro persone’’. (segue)

(Lel/Rs/Adnkronos)