IMMIGRATI: CATANIA, COMMERCIO (UDC) A FAVORE VOTO
IMMIGRATI: CATANIA, COMMERCIO (UDC) A FAVORE VOTO

Catania, 3 gen. (Adnkronos) - Il presidente del Consiglio comunale di Catania ed esponente dell’Udc, Roberto Commercio, ha sollecitato un intervento trasversale all’assemblea, al sindaco Umberto Scapagnini e alla Giunta per “modificare lo statuto comunale per concedere il diritto di voto alle prossime elezioni amministrative anche agli immigrati”. Roberto Commercio ha inoltre spiegato come “la citta’ di Catania ha dimostrato e sta dimostrando una grande maturita’ e la capacita’ di realizzare a a 360 gradi l’integrazione, soprattutto dal punto di vista umano’’.

‘’Occorre in tal senso mettere in atto -ha osservato- una riforma di grande crescita sociale e civile concedendo la partecipazione attiva alla vita civile di una sempre piu’ vasta comunita’ di immigrati”. Nel capoluogo etneo ci sono 7.538 extracomunitari ‘regolari’, con i requisiti di legge mentre gli ‘irregolari’ sarebbero circa 8 mila.

(Ftb/Opr/Adnkronos)