LAVORO: CALABRIA- LOIERO, GABBIE SALARIALI E DISOCCUPAZIONE QUESTIONI SERIE (3)
LAVORO: CALABRIA- LOIERO, GABBIE SALARIALI E DISOCCUPAZIONE QUESTIONI SERIE (3)

(Adnkronos) - Loiero, comunque e' ''convinto che una strategia di aggressione alla disoccupazione in Calabria deve essere frutto di un'effettiva concertazione tra le parti sociali e le istituzioni pubbliche, per prima la Regione. Una strategia - continua - capace di coniugare il rispetto dei principi fondamentali, dei diritti costituzionali e le reali condizioni di sviluppo economico e sociale del nostro territorio''.

Secondo il vice presidente del Gruppo della Margherita alla Camera, ''l'unico strumento che ci consente di conciliare le due cose e' offerto dalla contrattazione collettiva, che non ha una grande diffusione in Calabria, specie in alcuni settori''. Tale carenza, per Loiero, ''insieme alla ridotta dimensione delle imprese esistenti ed alla esponenziale pratica del lavoro sommerso si riflette in maniera drammatica sui salari''.

Anche a causa di tale situazione, spiega il candidato del centrosinistra alla regione Calabria, ''le retribuzioni dei lavoratori calabresi sono di fatto inferiori alla media nazionale: la contrattazione aziendale e' funzionale a redistribuire la produttivita' aziendale''. (segue)

(Prs/Zn/Adnkronos)