MAREMOTO: URSO, UE PROPONGA A BONINO GESTIONE POST EMERGENZA
MAREMOTO: URSO, UE PROPONGA A BONINO GESTIONE POST EMERGENZA
EX COMMISSARIO POTREBBE RAPPRESENTARE ITALIA E EUROPA

Roma, 3 gen. (Adnkronos) - “Ci vorrano dieci anni per ricostruire l’area del Sud est asiatico colpita dal maremoto. Credo che sia importante che l’Unione Europea propoganza un commissario che gestisca la fase immediatamente successiva a quella dell’emergenza. Al riguardo l’Italia ha un’ottima condidatura, la migliore possibile: Emma Bonino”. E’ quanto dichiara Adolfo Urso, vice ministro alle Attivit produttive con delega al commercio Estero. “L’esponente radicale - prosegue l’esponente di An- ha gi dimostrato a livello internazionale come ex commissario di avere uno spessore notevole e sarebbe la persona giusta al posto giusto”.

Il vice ministro sottolinea anche il ruolo svolto dall’Italia a seguito del maremoto che ha colpito i paesi del sud est asiatico. “Il nostro paese ha dimostrato in quest’occasione di avere risposto con grande tempestivit ed efficenza all’emergenza umanitaria grazie all’impegno del ministero degli Esteri e della Protezione civile che hanno coordinato gli aiuti dell’Europa”, sottolinea. “Proprio per questa ragione sarebbe significativo che un italiano potesse guidare la fase pi delicata e importante, che come dice Annan, potrebbe durare almeno 10 anni: quella della ricostruzione”, aggiunge Urso. Ed Emma Bonino, conclude il vice ministro, “potrebbe rappresentare al meglio l’Italia e l’Europa”.

(Rif/Gs/Adnkronos)