BOLOGNA: SENATORI DS INTERROGANO LUNARDI SU SISTEMI SICUREZZA
BOLOGNA: SENATORI DS INTERROGANO LUNARDI SU SISTEMI SICUREZZA
PERCHE' SONO STATI RIMOSSE LE ''BOE'' FERROVIARIE?

Roma, 10 gen. (Adnkronos) - Dopo l’incidente sul tratto ferroviario Bologna-Verona, alcuni senatori Ds chiedono nuovamente al ministro Lunardi, con un’ interrogazione urgente, di riferire su strumenti e misure per la sicurezza in dotazione al sistema ferroviario. In particolare, l’interrogazione si riferisce ad una strumentazione (le cosidette boe di sicurezza) in dotazione gi dagli anni ‘80 e rimossa poi negli anni ‘90 per il sopraggiungere di tagli ai bilanci delle Ferrovie.

“Dato che si ritiene che investire sulla sicurezza sia precondizione per qualsiasi tipo di politica dei trasporti, si chiede se corrisponda al vero -scrivono nell’interrogazione i senatori Bonfietti, Chiusoli, Guerzoni, Pasquini e Vitali- che tali minimi ma indispensabili dispositivi di sicurezza siano stati tolti negli anni ‘90 con la motivazione degli elevati costi di manutenzione”. Gli esponenti Ds a Palazzo Madama chiedono infine al ministro per le Infrastrutture quali provvedimenti intenda adottare “nel pi breve tempo possibile” per evitare il ripetersi di simili incidenti.

(Pol/Col /Adnkronos)