FECONDAZIONE: CONSULTA AMMETTE INTERVENTO COMITATI ANTI-REFERENDUM
FECONDAZIONE: CONSULTA AMMETTE INTERVENTO COMITATI ANTI-REFERENDUM

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - La Corte Costituzionale ha ammesso l’intervento anche dei comitati anti-referendum sulla legge che regolamenta la procreazione assistita. La decisione stata assunta dai giudici della Consulta preliminarmente all’inizio della discussione nel merito sull’ammissibilit dei cinque quesiti referendari che puntano all’abrogazione totale o parziale delle nuove norme introdotte nel febbraio del 2004. La Corte ha deciso in camera di consiglio di accogliere l’intervento dei sette movimenti che, oltre ai promotori dei referendum e al governo, avevano chiesto di costituirsi in giudizio presentando memorie a sostegno del ‘no’ alla consultazione popolare.

I comitati saranno ascoltati nel pomeriggio dalla Consulta, riunita sempre in camera di consiglio e quindi a porte chiuse: avranno un tempo limitato per poter illustrare le loro ragioni. Un intervento, quello di ‘soggetti terzi’ rispetto a promotori e governo (che sono i soggetti legittimati dalla legge ad intervenire in giudizio), gi ammesso dai giudici costituzionali con una decisione del 2000 che apri’ il contraddittorio sull’ammissibilit dei referendum ad un ventaglio piu’ ampio di contributi.

(Arc/Zn/Adnkronos)