FUMO: A MONTECITORIO SPARISCONO I POSACENERE MA NON LE CRITICHE /ADNKRONOS (3)
FUMO: A MONTECITORIO SPARISCONO I POSACENERE MA NON LE CRITICHE /ADNKRONOS (3)
DILIBERTO, CONTINUERO' A FUMARE ANCHE A COSTO DI PAGARE LA MULTA

(Adnkronos) - Quella che alcuni, criticamente, hanno definito la ‘crociata’ anti-fumo di Sirchia e’ stata accolta dai presidenti delle due Camere con filosofia, ma anche con un pizzico di humor. Ha ironizzato, ad esempio, il presidente del Senato Marcello Pera, fumatore: “e’ una norma contro di me, quindi chiaramente incostituzionale...”. Rassegnato, ma fermo nel voler far rispettare la legge, il presidente della Camera Casini: “come fumatore -ha detto- soffriro’ molto, ma ho gia’ fatto la prova a casa e poi e’ giusto cosi’”.

Nessuna polemica ‘in loco’, oggi, ma c’e’ da scommettere che alla ripresa dei lavori dell’aula, il 17 gennaio prossimo, ci saranno deputati che opporranno una tenace resistenza alle regole dell’era-Sirchia. Il segretario dei Comunisti italiani, Oliviero Diliberto, ad esempio, ha gia’ annunciato una resistenza ‘gandhiana’, continuando a fumare il suo sigaro toscano, pronto anche a pagare l’eventuale multa: “ai miei polmoni -dice- ci penso io. Non si puo’ imporre la salute per legge...”. (segue)

(Pol-Fer-Fan/Gs/Adnkronos)