GAD: BERTINOTTI, L'ALLEANZA NON HA ALTERNATIVE
GAD: BERTINOTTI, L'ALLEANZA NON HA ALTERNATIVE
IL SEGRETARIO DI RIFONDAZIONE, PRODI E' IL LEADER MA ALLE PRIMARIE MI CANDIDO

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - “Quale che sia la collocazione che Rifondazione Comunista sceglie rispetto al governo, si deve sapere che i suoi voti sono determinanti per battere Berlusconi”. Il segretario di Prc Fausto Bertinotti risponde cos, in un’intervista a ‘L’Unit’, a chi solleva la questione della partecipazione di Rifondazione nell’alleanza di centro sinistra. “L’obiettivo principale mandare a casa questo esecutivo -continua Bertinotti- espressione della crisi di civilt prodotta dalla rivoluzione capitalistica. Una forza di sinistra o fa questo o va in pensione, perch disattende la domanda principale del suo popolo”.

”Il programma condiviso una lotta politica e sociale -risponde Bertinotti alle proposte avanzate dal leader della Margherita Francesco Rutelli- un processo politico in cui c’ il consenso ed il conflitto. Per costruirlo bisogna battere delle propensioni neocentriste che ci sono nella coalizione”.

“Prodi il leader dell’Alleanza -conclude Bertinotti- ma se si fanno le primarie io mi candido, ed naturale che vorr guadagnare pi consensi possibili”.

(Tir/Rs/Adnkronos)