GIUSTIZIA: FINOCCHIARO (DS), PROROGA VIGNA VIOLA COSTITUZIONE
GIUSTIZIA: FINOCCHIARO (DS), PROROGA VIGNA VIOLA COSTITUZIONE
'SUO INCARICO SIA PROROGATO SOLO FINO A NUOVO PROCURATORE DNA'

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - “Se l’obiettivo quello di evitare che si registrino periodi di vacanza nella direzione di uffici impegnati nel contrasto alla criminalit organizzata, procure distrettuali antimafia comprese, baster prevedere, come disposizione di carattere generale, che, sino all’effettiva presa di possesso del nuovo magistrato designato a ricoprire l’incarico, venga prorogato l’incarico del precedente”. Lo afferma Anna Finocchiaro, responsabile giustizia della segreteria nazionale Ds, commentando il decreto del governo che proroga l’incarico al procuratore antimafia Pier Luigi Vigna.

“Non c’ bisogno –osserva la Finocchiaro– come si fa invece con il decreto governativo, di violare la Costituzione, menomare gravemente i poteri del Csm e accendere un conflitto che coinvolge strumentalmente e gratuitamente magistrati della cui seriet e professionalit nessuno dubita e che rappresentano un patrimonio comune prezioso per il contrasto alle mafie”.

(Lic/Pn/Adnkronos)