PARMALAT: COSSIGA, AZIONI LEGALI CONTRO DISINFORMAZIONE (2)
PARMALAT: COSSIGA, AZIONI LEGALI CONTRO DISINFORMAZIONE (2)
'CAMPAGNA' VOLTA FORSE A FARE DI OGNI ERBA UN FASCIO

(Adnkronos) - ''Nessun versamento -si legge ancora nel comunicato- si e' avuto invece da parte di altri come lui, legittimi percettori come il partito di Forza Italia ed il comitato organizzatore della 'caravan' dell'on. Prodi. E' vero che il cav. Tanzi ha, richiesto di chiarimenti, fatto il nome del suo amico Francesco Cossiga, ma per affermare che egli, - a parte questa regolare somministrazione di servizio, denunciata nelle forme di legge e poi pagata con gli interessi -, nulla aveva mai da lui avuto e mai nulla a lui aveva richiesto''.

''Se la campagna di disinformazione continuera' -conclude il comunicato- forse con il comprensibile fine di fare a difesa di altri personaggi 'd'ogni erba un fascio', il sen. Cossiga provvedera' a tutelarsi penalmente e civilmente, cosi' come ha gia' fatto denunciando all'Autorita' giudiziaria competente per il reato di violazione del segreto istruttorio due sostituti procuratori della Repubblica di Parma, di dubbio comportamento, a differenza di quello esemplare del Procuratore della Repubblica''.

(Pol-Fan/Pn/Adnkronos)