REGIONALI: CALABRIA - PIRILLI (AN) A ZAVETTIERI, BRUXELLES E STRASBURGO NON MI HANNO FATTO PERDERE IL 'FUSO' (2)
REGIONALI: CALABRIA - PIRILLI (AN) A ZAVETTIERI, BRUXELLES E STRASBURGO NON MI HANNO FATTO PERDERE IL 'FUSO' (2)

(Adnkronos) - ‘’Sono rammaricato della circostanza - osserva Pirilli - che Bruxelles e Strasburgo non abbiano fusi diversi dal nostro e tuttavia, per riacquistare ‘’l’orientamento perduto’’, vorrei sapere dall’on. Zavettieri perche’ continua a fare l’assessore e ad abusare del potere del centro destra, visto che il congresso del suo partito ha sancito il divorzio dalla Casa delle Liberta’. Vorrei sapere inoltre -aggiunge- se e quando fara’ dimettere tutti i suoi uomini di potere dal potere e quando, concretamente, dara’ pratica attuazione alla sua minaccia di correre da solo’’.

Tutto questo, continua l’eurodeputato di An, ‘’per seguire il suo consiglio e per tentare di capire il fuso orario socialista, che in Calabria vuole lo sbarramento al 3% mentre, in Puglia, De Michelis non vuole alcuno sbarramento e minaccia di uscire dalla Cdl se sara’ approvato lo sbarramento che invece Zavettieri vuole in Calabria. Fuso e antifuso. A Roma, infine, questo stesso partito - dice Pirilli - incassa due nuovi sottosegretari ed un vice ministro. Mi chiedo a questo punto se il fuso del nuovo socialismo non sia il solito fuso di una parte del vecchio partito socialista e se i suoi interlocutori della CdL non siano diventati, a dir poco, smemorati. Ed anche, per carita’ e per concludere, vorrei sapere da Zavettieri chi e’ Zavettieri’’.

(Prs/Gs/Adnkronos)