REGIONALI: MARTINI, IN TOSCANA ADESSO CI SONO PREMESSE PER LISTA UNITARIA
REGIONALI: MARTINI, IN TOSCANA ADESSO CI SONO PREMESSE PER LISTA UNITARIA

Firenze, 10 gen. (Adnkronos) - “Mi sembra che il quadro sia cambiato rispetto alla fine dello scorso anno: le disponibilit che allora non c’erano, adesso si cominciano ad intravedere”. Cos, questo pomeriggio, incontrando la stampa, il presidente della Regione Toscana, Claudio Martini ha commentato l’ipotesi che anche in Toscana venga presentata una lista unitaria del centrosinistra alle prossime elezioni regionali.

“Alla fine del 2004 -ha puntualizzato Martini- dissi che, se la lista unitaria veniva fatta in poche regioni, l’operazione, in Toscana, non avrebbe funzionato. Pu funzionare se diventa un’operazione di ampio respiro, se, cio, la lista unitaria viene presentata in almeno 10 regioni su 14 che andranno al voto”.

Claudio Martini ha aggiunto di non avere mai avuto diffidenza e reticenza rispetto a questa ipotesi, ma di aver voluto rivendicare che fosse un’operazione di grande respiro. Quanto alle primarie, che in Toscana faranno i Ds, per nominare i candidati, ma non gli altri partiti del centro sinistra, Martini ha ammesso che potrebbe sorgere il problema di come omogeneizzare le scelte.

(Fbo/Pe/Adnkronos)