CORTE CONTI: PECORARO, DA CDL SILENZIO SU EVASIONE E CONSULENZE FACILI
CORTE CONTI: PECORARO, DA CDL SILENZIO SU EVASIONE E CONSULENZE FACILI

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - “Il centrodestra eviti entusiasmi sguaiati e risponda piuttosto sulla mancata lotta all’evasione fiscale e sull’eccesso di consulenze esterne, evidentemente clientelari”. Il presidente dei Verdi, Alfonso Pecoraro Scanio, commenta cos la relazione del presidente della Corte dei Conti, Vincenzo Apicella, in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario.

“Tenere i conti a posto -aggiunge il leader dei Verdi- un atto dovuto per un governo. Vedo un entusiasmo irrazionale nelle file della Cdl accompagnato da un silenzio di tomba per le critiche sul mancato contenimento dell’evasione fiscale e sulle consulenze facili nella pubblica amministrazione”.

(Map/Pn/Adnkronos)