CRAXI: CINQUE ANNI FA LA MORTE DEL LEADER DEL PSI/ADNKRONOS (7)
CRAXI: CINQUE ANNI FA LA MORTE DEL LEADER DEL PSI/ADNKRONOS (7)
L'ACHILLE LAURO, I MILLE GIORNI A PALAZZO CHIGI

(Adnkronos) - Ma la cronaca di quegli anni dominata anche dalla vicenda dell’Achille Lauro, con il no di Craxi agli Stati Uniti che chiedevano la consegna i terroristi nella base di Sigonella e responsabili, tra l’altro, della morte dell’americano Leon Klinghoffer. La fine del primo governo Craxi coincide con l’uscita dalla maggioranza del Pri, proprio in disaccordo sulla linea seguita nella vicenda, esce dalla maggioranza e Craxi si dimette. Rimandato alle Camere, Craxi forma il suo governo-bis.

Nonostante 11 voti di sfiducia e sei verifiche, il premier pu festeggiare nell’aprile dell’86 i mille giorni a palazzo Chigi. Ma a giugno il Craxi ‘’va sotto’’ su un voto di fiducia su un decreto, e Craxi presenta le dimissioni. Ricevuto ancora una volta l’incarico, il segretario del Psi forma un nuovo governo che resta in carica dal primo agosto dell’86 fino all’aprile dell’anno successivo. Nell’87 il Psi al 14,3%. Tornato a tempo pieno al partito, Craxi viene rieletto nell’89 alla guida del partito con oltre il 90% dei voti. Intanto, il segretario generale dell’Onu, Perez De Cuellar, lo nomina suo rappresentante personale per i problemi dell’indebitamento dei Paesi in via di sviluppo. (segue)

(Pol-Red/Pn/Adnkronos)