FECONDAZIONE: ANGIUS, NIENTE SPAZI IN PARLAMENTO PAROLA A CITTADINI
FECONDAZIONE: ANGIUS, NIENTE SPAZI IN PARLAMENTO PAROLA A CITTADINI
NON E' LIBERALE LEGGE CHE AFFERMA PUNTO DI VISTA RELIGIOSO

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - “Temo che per come sono andate le cose, dopo tanti tentativi che abbiamo fatto, non ci sia pi niente da fare, quindi giusto e corretto dare la parola ai cittadini”. Lo ha affermato il capogruppo dei Ds al Senato, Gavino Angius, ospite della trasmissione “Omnibus” su La 7 a proposito del referendum sulla fecondazione assistita e sulla possibilit di intervenire prima della consultazione modificando la legge.

L’esponente della Quercia si poi soffermato brevemente sui contenuti della normativa: “Non penso -ha affermato- che per legge si possa stabilire quando l’anima entra nel corpo, perch temo che arriveremo l, con l’obiettivo naturalmente di cancellare la legge sul’aborto e questo lo considererei grave. In secondo luogo, affermare per legge un punto di vista assolutamente rispettabile, che un punto di vista di fede, di religione, trovo che non sia liberale”.

(Sam/Col/Adnkronos)