FECONDAZIONE: CICCHITTO, TENTARE MODIFICHE IN PARLAMENTO
FECONDAZIONE: CICCHITTO, TENTARE MODIFICHE IN PARLAMENTO
SOLO IN CASO NON RIESCANO VIA LIBERA A REFERENDUM

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - “Il deliberato della Corte costituzionale pone le forze politiche di fronte a questioni difficilmente eludibili. Nessuno pu chiedere al Parlamento di bloccare la sua attivit. E’ possibile fare uno sforzo per modificare alcuni degli aspetti pi discutibili della legge, in particolare quelli riguardanti i vincoli alla libert della ricerca scientifica e quelli che pongono problemi alla salute della donna. Qualora questi tentativi di modifica non riescano, certamente, l’unica strada quella della celebrazione dei referendum. In questa ipotesi, Forza Italia, conformemente alla sua natura di partito liberale, lascer libert di voto e di comportamento ai suoi iscritti”.

(Red-Pol/Rs/Adnkronos)