FECONDAZIONE: PEDRIZZI, MEGLIO VOTARE IL 12 GIUGNO
FECONDAZIONE: PEDRIZZI, MEGLIO VOTARE IL 12 GIUGNO

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - "Per quanto ci riguarda, non condividiamo la proposta della segreteria dei Ds di far svolgere i referendum sulla legge in materia di procreazione medicalmente assistita entro maggio, seppur non abbinati con le elezioni regionali. Ribadiamo la nostra proposta di votare a giugno, il 12 sarebbe la data migliore". Lo afferma il senatore Riccardo Pedrizzi, presidente della consulta etico-religiosa di An e responsabile nazionale del partito per le politiche della famiglia.

"Riteniamo che un tema cos complesso e tecnico come quello della fecondazione artificiale e delle problematiche investite dai quesiti referendari, -osserva Pedrizzi- meriti innanzitutto di essere trattato in una data ben distinta e separata da quelle delle elezioni regionali. Siamo convinti poi che per far conoscere e spiegare adeguatamente agli italiani le diverse posizioni in campo, vi sia bisogno di un periodo congruo. Ecco, dunque, che la data del 12 giugno ci sembra la pi appropriata’’.

‘’Anche perch -sottolinea l'esponente di An- vi sono numerosi precedenti in tal senso, in pratica dodici anni, dal 1993 ad oggi, di prassi costante, con le elezioni amministrative a doppio turno e/o le regionali mai accorpate ai referendum. Di pi: nel 1995, nel 1997 e nel 2003 le elezioni si sono tenute ad aprile e maggio e i referendum a giugno. Quindi, dove sarebbe lo scandalo? Perch solo in questo caso non si potrebbe votare a giugno?".

(Red-Pol/Zn/Adnkronos)