GAD: OCCHETTO, SPOSTARE A SINISTRA L'ASSE DELLA COALIZIONE
GAD: OCCHETTO, SPOSTARE A SINISTRA L'ASSE DELLA COALIZIONE
PRODI APRA COSTITUENTE PER DIVENTARE LEADER DI TUTTO IL CENTROSINISTRA

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - La vittoria di Nichi Vendola alle primarie pugliesi e i temi del dibattito dell’assemblea nazionale convocata dal Manifesto, confermano che ‘’si sta formando nel paese un comune sentire’’. E Prodi deve ‘’aprire una vera e e propria costituente delle idee, dove porsi come leader di tutti, non di alcuni partiti, ma dell’insieme del popolo del centrosinistra’’. E’ quanto si legge in un commento di Achille Occhetto, pubblicato da ‘L’Unita’’.

‘’Emerge un’area piu’ ampia -spiega Occhetto- che non ritiene che le sue aspirazioni, le sue attese, i suoi sogni possano essere affidati esclusivamente all’esistenza di un pulviscolo di partitini. I temi di questo comune sentire prendono tutti le mosse dalla consapevolezza che e’ necessario un nuovo pensiero, un salto culturale rispetto al pensiero unico liberista. Sappiamo benissimo che per battere la destra e’ necessaria una coalizione ampia attorno a un programma di governo che si fondi su un denominatore comune tra le diverse aree del riformismo italiano. Una mediazione, dunque, non ci spaventa la parola. Ma -chiede Occhetto- come e da chi viene definito il baricentro politico della coalizione?’’. (segue)

(Leb/Col/Adnkronos)