GENTILE: D'ALI', ISTITUZIONI ONORINO FILOSOFO CHE SERVI' STATO/ADNKRONOS (2)
GENTILE: D'ALI', ISTITUZIONI ONORINO FILOSOFO CHE SERVI' STATO/ADNKRONOS (2)
STRADA INTITOLATA PER RESISTENZA NON PER UCCISIONE FILOSOFO

(Adnkronos) - Il Comune di Pontassieve, ha ricordato il sottosegretario, ha deciso di intitolare una via a Bruno Fanciullacci, “in base alla motivazione che stato insignito, nel lontano 1944, della medaglia d’oro al valor militare per gli atti compiuti durante il periodo della Resistenza quando, dopo essere stato arrestato e ferito in pi occasioni, stato ucciso dalle SS mentre tentava di avvertire i suoi compagni di lotta del pericolo per la loro vita conseguente al ritrovamento, da parte delle truppe naziste, di documenti compromettenti”.

“La motivazione stessa -ha proseguito l’esponente del governo- non fa alcun riferimento all’uccisione del filosofo Giovanni Gentile, i cui responsabili non sono mai stati giudiziariamente accertati, rimanendo pertanto affidata agli studi della guerra civile italiana del 1943-1945, la partecipazione all’eccidio, da molti attribuita al Fanciullacci”. (segue)

(Sam/Opr/Adnkronos)