GIUSTIZIA: VIETTI, MODIFICHE PUNTUALI A RILIEVI CIAMPI SU RIFORMA (2)
GIUSTIZIA: VIETTI, MODIFICHE PUNTUALI A RILIEVI CIAMPI SU RIFORMA (2)

(Adnkronos) - “Si chiarir -spiega Vietti- che la relazione del ministro al Parlamento non pu incidere sull’obbligatoriet dell’azione penale e sulle sue priorit. Probabilmente si eliminer il monitoraggio sugli esiti dell’azione penale, nella misura in cui si pone in dubbio che possa condizionarla. Si rimoduler -aggiunge l’esponente centrista al governo- il potere di impugnazione amministrativo del ministro, stabilendo che casi e procedure non riguardano il ‘concerto’. Resta valida quindi la competenza della Corte Costituzionale. Si chiarir che la Scuola della magistratura dar una valutazione finale, che sar poi rimessa alla delibazione definitiva del Csm”.

L’intervento di Ciampi sulla riforma dell’ordinamento, afferma ancora Vietti, va visto come “un’opportunit positiva per fare una legge migliore”. “Alla fine -assicura il sottosegretario alla Giustizia- il provvedimento uscir rafforzato. Al legislatore non si pu far carico di prevedere in anticipo i rischi di costituzionalit, altrimenti la Consulta sparirebbe...”.

(Arc/Opr/Adnkronos)