RAI: AZIONE GIOVANI SICILIA, NON CONDIVIDIAMO CAMPAGNA CUFFARO
RAI: AZIONE GIOVANI SICILIA, NON CONDIVIDIAMO CAMPAGNA CUFFARO

Palermo, 18 gen. - (Adnkronos) - Non si placano le polemiche dopo la trasmissione della Rai ‘Report’ sulla mafia. Il coordinatore regionale della Sicilia occidentale di Azione Giovani, il movimento giovanile di An, Mauro La Mantia attacca il presidente della Regione Cuffaro e dichiara: “Non condividiamo affatto la campagna di Cuffaro contro la trasmissione Report. La sua visione di una Sicilia, quasi libera dalle logiche mafiose, appare veramente fuori dal tempo. Purtroppo su questo tema siamo molto lontani dalle posizioni del Presidente Cuffaro. Noi continueremo a denunciare l’assoluto strapotere della mafia nel nostro territorio e staremo insieme a tutti quei giovani che scendono in piazza, contro il racket delle estorsioni e contro le collusioni tra mafia e politica”.

“Condivido – continua La Mantia– le dichiarazioni di molti esponenti di Alleanza Nazionale (Granata, Incardona e Caputo) che si sono dissociati da Cuffaro ed altri alleati. Queste trasmissioni fanno soltanto bene alla Sicilia in quanto rappresentano la reale condizione del nostro territorio. La politica si deve occupare di risolvere questi problemi e non di tutelare la falsa immagine e la pubblicit della Sicilia”.

(Ter/Zn/Adnkronos)