RAI: BONATESTA CONTROREPLICA AL MOIGE
RAI: BONATESTA CONTROREPLICA AL MOIGE
DA ACCUSATORI A DIFENSORI DEL TRASH IL PASSO E' BREVE

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - “Primo: non sono stato ‘informato’ sui contenuti e sui toni dell’odierna puntata della trasmissione di Raidue ‘Al posto tuo’, ma l’ho vista con i miei occhi e l’ho ascoltata con le mie orecchie. Una drag queen non altro che un uomo travestito da donna, e quindi si parlava proprio di travestitismo e anche di transessualismo”. E’ la controreplica il senatore Michele Bonatesta, componente della direzione nazionale di An e membro della commissione di Vigilanza sulla Rai, alla psicologa del Moige, Loredana Petrone.

”E poi: il Moige -aggiunge Bonatesta- ha mai sentito parlare di cooperazione al male? E’ proprio vero che ci vuole pochissimo a passare da pubblici accusatori ad avvocati difensori della spazzatura catodica: basta esserne cooptati e non capire che trasmissioni del genere invitano il rappresentante del Moige per sciacquarsi la coscienza e precostituirsi l’alibi”.

(Nex/Zn/Adnkronos)