RAI: DINA (UDC), A CUFFARO ATTACCO VOLGARE DA RIFONDAZIONE
RAI: DINA (UDC), A CUFFARO ATTACCO VOLGARE DA RIFONDAZIONE

Palermo, 18 gen. - (Adnkronos) - “Il miglior amico della mafia chi la usa strumentalmente per un proprio tornaconto politico. Mi pare che sia proprio quello che si scorge nelle argomentazioni di Giusto Catania. Se poi vogliamo entrare nel merito, l’attacco volgare, disumano e ben oltre la soglia del ridicolo. Il paragone di Giusto Catania si commenta da solo. E’ il solito vigliacco metodo di strumentalizzare le parole altrui per un proprio egoistico tornaconto di visibilit”. E’ la dura replica del presidente dei parlamentari Udc Nino Dina alle dichiarazioni di Giusto Catania, che ha paragonato il presidente della regione Cuffaro al boss mafioso Tot Riina.

”Cuffaro ha solo chiesto che nessuno speculi sull’immagine della Sicilia e soprattutto non lo facciano i partiti ed i loro rappresentanti nelle istituzioni - dice - Il presidente non ha mai detto che la mafia non esista o non sia un fenomeno da combattere. Anzi ha chiesto che tutte le forze politiche e sociali della regione siano concordi nel contrastare senza tregua la mafia ed i mafiosi. Dire che i siciliani siano tutti mafiosi un concetto disgustoso e razzista”. (segue)

(Ter/Ct/Adnkronos)