RAI: SOCILLO, SFIDUCIATO DA REDAZIONE PERCHE' HO TOCCATO PRIVILEGI
RAI: SOCILLO, SFIDUCIATO DA REDAZIONE PERCHE' HO TOCCATO PRIVILEGI
STO CERCANDO DI CORREGGERE STORTURE, PROBLEMI COMINCIATI DA LI'

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - “Sono stato sfiduciato perche’ ho toccato alcuni privilegi”. Cosi il direttore del Gr, Bruno Socillo, ha spiegato nell’audizione inc ommissione di Vigilanza i motivi del voto di sfiducia ricevuto dalla redazione.

“Quando sono arrivato al Gr -ha detto Socillo rispondendo alle domande dei parlamentari della Vigilanza- il mio piano editoriale e’ stato approvato da una larghissima maggioranza. Avevo detto che per un certo periodo non avrei toccato nulla, per poter poi decidere successivamente i cambiamenti dopo aver conosciuto bene la macchina in tutta la sua complessita’. E i problemi sono cominciati quando ho toccato alcuni privilegi”.

“In redazioni cosi’ vaste e antiche -ha proseguito Socillo- ci sono stratificazioni dell’era quaternaria. Molti hanno goduto per molto tempo di sacche di privilegio e io sto cercando di correggere queste storture. Nel cdr -ha concluso il direttore- si e’ creato una sorta di fatto personale nei miei confronti che sta portando la redazione su una strada senza vie d’uscita. Quando chiedo quali sono le loro richieste le risposte si fanno vaghe”.

(Nex/Pn/Adnkronos)