REGIONALI: LAZIO - VERDI, SU LISTA MARRAZZO DECISIONE DEVE ESSERE COLLEGIALE
REGIONALI: LAZIO - VERDI, SU LISTA MARRAZZO DECISIONE DEVE ESSERE COLLEGIALE
COSI' SI VIOLANO ACCORDI COALIZIONE

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - “Le dichiarazioni del candidato alla presidenza della Regione Lazio, Piero Marrazzo, sulla sua decisione di presentare una lista personale, ci lasciano esterrefatti poich rappresentano una violazione degli accordi assunti all’interno della coalizione di centro sinistra, ovvero di assumere sempre decisioni in modo collegiale e di non presentare alcuna lista del candidato presidente”. E’ quanto afferma in una nota la Federazione regionale dei Verdi del Lazio, che ha convocato per domani un esecutivo regionale per valutare il caso e prendere decisioni al riguardo.

I Verdi si dicono contrari alla ‘’proliferazione di ulteriori liste, fatto che -spiegano- in conflitto con l’esigenza di semplificazione che gli elettori manifestano”. ‘’I Verdi del Lazio -prosegue la nota- ritengono sbagliato rincorrere il centro destra sul suo terreno: Storace ha presentato la sua lista per tentare di svincolarsi politicamente dal centro destra nazionale, facendo credere che il centro destra del Lazio altra cosa, vergognandosi dunque del governo Berlusconi”.

(Tgl/Ct/Adnkronos)