REGIONALI: PUGLIA-CALDAROLA, NON E' SCONTATA VITTORIA RIFORMISTI
REGIONALI: PUGLIA-CALDAROLA, NON E' SCONTATA VITTORIA RIFORMISTI
PARTECIPAZIONE SENZA PRECEDENTI

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - ‘’Non si deve pensare che, in caso di competizione, vi sia una vittoria prefissata per il riformismo’’. Giuseppe Caldarola, intervistato da ‘Liberazione’ invita i Ds a riflettere sulle primarie in Puglia. ‘’La partecipazione di massa alle primarie -avverte l’ex direttore dell’Unita’- e’ un fenomeno che non ha precedenti. Mi hanno colpito le code, la voglia di partecipare di centinaia di persone diverse che entravano nelle sedi di partito per esercitare un loro diritto’’.

‘’Quando si mette insieme una coalizione in cui l’elemento stabile e’ l’alleanza tra riformisti e radicali -sottolinea Caldarola- deve essere chiaro che la guida alla fine possa finire a un radicale o a un riformista. Se si sceglie di andare alle primarie, il gioco e’ esplicito, si tratta di una competizione’’.

(Leb/Col/Adnkronos)