REGIONALI: PUGLIA-VENDOLA, BATTERE LA DESTRA INSIEME A BOCCIA (2)
REGIONALI: PUGLIA-VENDOLA, BATTERE LA DESTRA INSIEME A BOCCIA (2)
CON PRIMARIE ARIA NUOVA E FRESCA NEL CENTROSINISTRA

(Adnkronos) - ‘’Con le primarie pugliesi -continua Vendola- si e’ aperto un tempo nuovo nel quale l’agenda del riformismo si deve misurare con l’agenda della radicalita’ sociale e politica. Il futuro del paese lo costruiamo cosi’. Con le primarie, l’intero centrosinistra ha aperto porte e finestre, e’ entrata aria nuova e fresca. Dobbiamo costruire una coalizione ampia che vada oltre i normali confini del centrosinistra, che sia un approdo per quei mondi che sono dentro la cultura della solidarieta’, ma anche del fare, le associazioni, i gruppi, il volontariato’’.

Ma il candidato alla regione Puglia nega che esista un ‘fenomeno Vendola’. ‘’Non bisogna avere riserve sul risultato. Il voto -spiega- ha fatto avanzare il centrosnistra nel suo insieme. La coalizione e’ diventata piu’ ricca, perche’ adesso -sottolinea Vendola- e’ piu’ interna ai movimenti e alle scosse della societa’ italiana e meno alla febbre dei partiti e dei ristretti gruppi dirigenti’’.

(Leb/Col/Adnkronos)