REGIONALI: VENDOLA, VISSUTI EPISODI SGRADEVOLI PER MIA OMOSESSUALITA' (2)
REGIONALI: VENDOLA, VISSUTI EPISODI SGRADEVOLI PER MIA OMOSESSUALITA' (2)
BUTTIGLIONE, MI CHIEDO SE OGGI NON CI SIA DISCRIMINAZIONE AL CONTRARIO

(Adnkronos) - Il deputato di Rifondazione comunista si e’ confrontato negli studi della Rai con il ministro delle Politiche comunitarie, Rocco Buttiglione. “Credevo che Vendola fosse molto piu’ forte di quanto si pensasse, ma non immaginavo che riuscisse a vincere. Complimenti”, ha esordito con fair play il ministro, che ha anche ribadito la sua ‘’non discriminazione verso gli omosessuali’’.

‘’Ognuno -ha spiegato Buttiglione- ha diritto di esprimere le proprie posizioni in coscienza. Sara’ o non sara’ un peccato, ma e’ un diritto esprimere le posizioni. Mi domando, pero’, se oggi non ci sia discriminazione nei confronti di chi la pensa in modo diverso”. Il riferimento del ministro va dritto alle polemiche che hanno reso impossibile la sua nomina a commissario europeo.

Buttiglione e Vendola hanno in comune la fede cattolica. Ma per l’esponente di Rifondazione, Buttiglione ha ‘’un rapporto privilegiato con la struttura di potere del cattolicesimo, mentre per me la fede e’ sofferenza’’. ‘’Non ho mai preteso -ha replicato il ministro- di interpretare le gerarchie ecclesiastiche. Ho sofferto, ho lottato per la liberta’, ho visto cos’era il comunismo nei paesi dove dominava. Questo -ha concluso Buttiglione- forse Vendola non l’ha fatto”.

(Red-Pol/Rs/Adnkronos)