RIFORME: PACE (AN), INTRODURRE PRIMARIE PER LEGGE
RIFORME: PACE (AN), INTRODURRE PRIMARIE PER LEGGE

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - "Se ne parla da tempo, si fanno esperimenti, vengono utilizzate a singhiozzo. Queste le primarie un po' casareccie che ambiscono a conquistarsi una dignit per poter soprattutto rinnovare il rapporto tra cittadini e politica. Cominciammo noi di An a Roma in occasione delle elezioni provinciali del 1998 con Moffa. Vincemmo quelle elezioni e non abbiamo pi ripetuto la positiva esperienza delle primarie. Oggi i partiti politici possono ritrovare un senso ed una identit dando realmente voce ai propri elettori. Per queste ragioni ho presentato ad inizio legislatura, assieme a molti colleghi, un disegno di legge per introdurre il principio delle primarie nella nostra carta costituzionale e comunque potrebbe andar bene anche una legge ordinaria tenendo conto delle numerose proposte parlamentari in attesa di essere esaminate". Cos Lodovico Pace della direzione nazionale di An da sempre sostenitore delle elezioni primarie.

"Quello che sta accadendo in questi giorni -ha osservato Pace- all'interno degli schieramenti, relativamente alle primarie autogestite, potrebbe innescare un dibattito approfondito per arrivare in tempi brevi ad una possibile e condivisa definizione legislativa".

(Pol-Cor/Rs/Adnkronos)