MAREMOTO: A BANDA ACEH IN AZIONE 'LE TALPE' MESSICANE, EX SCAVATORI IN PENSIONE
MAREMOTO: A BANDA ACEH IN AZIONE 'LE TALPE' MESSICANE, EX SCAVATORI IN PENSIONE
SONO ARRIVATI IN INDONESIA SENZA SOLDI, ACCOMPAGNATI DA 5 STUDENTI

Giacarta, 24 gen. – (Adnkronos) - Li chiamano “le talpe”, la loro attivit, da vent’anni, consiste nel recuperare cadaveri sepolti dalla macerie. Hanno scavato tra i detriti del terremoto del Messico del 1985, tra i resti delle Twin Towers nel 2001, e ora si trovano a Banda Aceh, il luogo pi flagellato dallo tsunami in Indonesia. Il loro capo si chiama Hector Chico Mendez, lui a guidare la “Brigata internazionale di recupero” di Tlateloco.

Mendez un volontario scavatore in pensione di Citt del Messico, da dove partito “senza un centesimo”, con la sua squadra, formata in gran parte da ex volontari in pensione, verso le zone del maremoto il 26 dicembre. Con un volo molto scontato della Japan Airlines, le “talpe” hanno raggiunto Singapore, e hanno poi potuto spostarsi a Banda Aceh grazie alla fortuna di aver trovato in aereo un ministro battista, che, colpito dalla storia delle “talpe”, ha regalato a Mendez 400 dollari, ossia i soldi necessari per raggiungere Banda.

Mendez arrivato a Banda Aceh con un machete del Chiapas attaccato alla gamba e un cappello orientale che gli stato regalato lo scorso anno in Iran, quando con la sua squadra intervenne per il recupero dei cadaveri nel terremoto del Ban. (segue)

(Ath/Opr/Adnkronos)