MAREMOTO: IN THAILANDIA ANNUNCI PER ANITA ALEXANDRA, BIMBA AUSTRIACA SCOMPARSA (2)
MAREMOTO: IN THAILANDIA ANNUNCI PER ANITA ALEXANDRA, BIMBA AUSTRIACA SCOMPARSA (2)

(Adnkronos) - Anita Alexandra, prosegue al descrizione della mail, alta circa 85 centimetri. La foto diffusa su giornali e tv mostra una bambina dai capelli ricci biondo scuro, gli occhi castani leggermente a mandorla e la carnagione dorata. “I suoi genitori – si legge nella mail inviata al giornale tailandese - pensano che poich ha la pelle piuttosto scura possa essere scambiata per una bimba asiatica. Quando stata vista l’ultima volta indossava un costume arancione”.

Il padre di Anita si era recato al tempi di Tapua Ka, dove vengono portati molti cadaveri non identificati trovati tra i detriti delle case crollare nello tsunami e aveva notato un corpo che poteva essere quello della bambina, ma l’esame del Dna ha smentito questa ipotesi. In un programma televisivo tedesco, invece, un volontario della Croce Rossa del Sudafrica ha riferito che la bimba viva, sta bene, e che si stanno prendendo cura di lei alcune persone in un piccolo villaggio a nord di Phuket.

“I suoi genitori credono fortemente che sia ancora viva – conclude la mail inviata a un quotidiano di Pattaya - Per favore, aiutateci”. La bambina, come risulta dalla sua scheda sul sito della Croce Rossa tailandese, stata vista l’ultima volta al Sofitel Magic Lagoon Resort di Pattaya dove si trovava con la nonna. C’erano altre persone con lei e in quel luogo morto solo un giovane che si trovava nella sua stanza quando lo tsunami si abbattuto sulla costa.

(Ath/Opr/Adnkronos)