PERU': COMUNITA' DI 300 PERSONE UCCIDE 2 LADRI DOPO AVERLI TORTURATI
PERU': COMUNITA' DI 300 PERSONE UCCIDE 2 LADRI DOPO AVERLI TORTURATI

Lima, 24 gen. (Adnkronos) - Trecento persone armate di pietre e pali si sono lanciati questa mattina nella cattura di due ladri, assaliti, picchiati dalla folla e poi impiccati. E’ successo nella comunit di Cullpa Alta, sette chilometri a est di Huancayo, dove alcuni ladri avevano tentato di derubare un uomo che lavorava in un magazzino di bestiame. Alle grida del venditore, sono accorsi rapidamente i suoi vicini di casa: pi di trecento persone tra uomini e donne. Si sono lanciati all’inseguimento dei ladri, li hanno bloccati a li hanno sottoposti a una lunga serie di torture, come bruciature e tagli in tutto il corpo con oggetti appuntiti prima di impiccarli. Un cadavere stato poi gettato nel fiume Shullcas, l’altro in un canale di irrigazione.

Entrambi i corpi sono stati trovati dalla polizia, che sta indagando sul linciaggio con il magistrato di turno. La folla sta impedendo alla polizia di avvicinarsi per procedere agli interrogatori.

(Aba/Opr/Adnkronos)