SIRIA: ASSAD, NESSUN ACCORDO CON MOSCA PER COMPRARE MISSILI
SIRIA: ASSAD, NESSUN ACCORDO CON MOSCA PER COMPRARE MISSILI

Mosca, 24 gen. - (Adnkronos/Dpa) - Non esiste nessun accordo per comprare sistemi missilistici sofisticati dalla Russia: lo ha affermato Bashar Assad in un’intervista al quotidiano russo Izvestia nel giorno in cui previsto l’arrivo a Mosca del presidente siriano per una visita di quattro giorni.

“Il ministro della Difesa russo ha dichiarato che questo accordo non esiste, ed ha dato una risposta chiara” ha affermato Assad nello smentire le notizie, che da giorni stanno creando allarme in Israele e negli Stati Uniti, riguardo all’accordo per il trasferimento di missili terra-terra Iskander, che hanno una gittata da 280 chilometri e che potrebbero quindi colpire il territorio israeliano, e Sa-18, missili per il lancio a spalla usati per colpire velivoli.

Il ministro della Difesa russo Sergei Ivanov aveva smentito le notizie in occasione della sua recente visita negli Stati Uniti, mentre lo stesso presidente Vladimir Putin ha fornito rassicurazioni in questo senso al premier israeliano Ariel Sharon durante una conversazione telefonica. Al centro dei colloqui di Assad a Mosca vi sar la situazione in Iraq, il processo di pace in Medio Oriente e la lotta al terrorismo.

(Ses/Zn/Adnkronos)