UE: PRESIDENTE PARLAMENTO TURCO, SIAMO GIA' IN EUROPA
UE: PRESIDENTE PARLAMENTO TURCO, SIAMO GIA' IN EUROPA
INTERVISTA DI BOULENC ARINC A 'FAMIGLIA CRISTIANA'

Roma, 24 gen. (Adnkronos) - “La Turchia sta lavorando seriamente da qualche decennio per entrare nell’Unione Europea. Sono entrati i cechi, gli estoni, i lituani, ma quando si parla della Turchia all’improvviso sorgono problemi all’interno della Ue, all’improvviso si accorgono che siamo musulmani...”. E’ quanto Boulenc Arinc, il presidente del Parlamento di Ankara -atteso questa settimana per una visita ufficiale in Italia, su invito del presidente della Camera Pier Ferdinando Casini- lamenta nel corso di un’intervista che sar pubblicata da ‘Famiglia Cristiana’ nel numero in edicola questa settimana: “Siamo gi in Europa”, sottolinea.

Si chiede Arinc: “Perch si dimentica che facciamo parte della Nato e di tante altre istituzioni europee? Non siamo un Paese estraneo e anzi con molti Paesi europei abbiamo rapporti economici diretti, le barriere doganali sono state abbattute secondo gli accordi comunitari. Abbiamo anche adattato le nostre leggi a quelle europee e le riforme recenti sono state fatte secondo le direttive comunitarie”. E poi, “la nostra storia intrisa di cultura europea, soprattutto di quella italiana e francese”. (segue)

(Bon/Col/Adnkronos)