VATICANO: IL PAPA AI VESCOVI IBERICI, SOCIETA' SPAGNOLA IGNORA LA CRISTIANITA'
VATICANO: IL PAPA AI VESCOVI IBERICI, SOCIETA' SPAGNOLA IGNORA LA CRISTIANITA'
NUOVE GENERAZIONI INFLUENZATE DALL'INDIFFERENZA PER LA RELIGIONE

Citt del Vaticano, 24 gen. (Adnkronos) - “Nell’attuale contesto sociale spagnolo stanno crescendo le nuove generazioni influenzate dall’indifferenza per la religione, l’ignoranza della tradizione cristiana e del suo ricco patrimonio spirituale. Giovani sempre piu’ esposti alle tentazioni di un permissivismo morale”. Sono le parole di Giovanni Paolo II questa mattina nel suo incontro con i vescovi della Conferenza episcopale spagnola tra i quali anche il presidente della Conferenza, l’arcivescovo Antonio Maria Rouco Varela.

Il Papa ha condiviso le inquietudini e le difficolt dell’attivit pastorale dei vescovi spagnoli. “La vostra ultima relazione evidenzia -ha detto loro il Pontefice- la preoccupazione per la sopravvivenza della Chiesa e le difficolt che voi dovete affrontare. In questi ultimi anni -ha osservato Wojytila- in tante regioni della Spagna sono cambiate molte cose in ambito sociale, economico e anche religioso, cedendo il passo all’indifferenza religiosa e a un certo relativismo morale, che influenza -ha ribadito il Papa- l’attivit cristiana e che infetta conseguentemente le stesse strutture sociali del paese”. (segue)

(Nik/Opr/Adnkronos)