AFGHANISTAN: RESIDUATI BELLICI DISTRUTTI A KABUL DA GUASTATORI ESERCITO
AFGHANISTAN: RESIDUATI BELLICI DISTRUTTI A KABUL DA GUASTATORI ESERCITO

Roma, 27 gen. - (Adnkronos) - Nella regione di Kabul, nel corso di una attivit programmata dal Comando della Coalizione Isaf, i Team Eod (Explosive Ordinance Disposal) per la bonifica di ordigni esplosivi, hanno proceduto alla distruzione di numerosi residuati bellici risalenti ai conflitti che per anni hanno interessato l’Afghansitan. I Team, costituiti da circa 10 militari ciascuno, dall’ottobre scorso hanno distrutto ordigni per un contenuto totale di esplosivo superiore ad una tonnellata. Nel corso dell’attivit odierna, una delle pi importanti di questi ultimi mesi, sono stati distrutti oltre 350 kg di esplosivi, contenuti in razzi controcarro Rpg, razzi da 107 mm e bombe a mano.

I Team Eod attualmente operanti nella regione di Kabul sono inquadrati in un Battaglione Multinazionale a guida italiana, distaccato in Afghanisthan dall’8 Reggimento Genio Guastatori, in cui sono inquadrate anche unit greche. Il personale del Genio dell’Esercito, per un totale di circa 100 militari, inserito nel Contingente di Italfor Kabul, comandato del Colonnello Francesco Figliuolo. Il Contingente attualmente schierato, costituito su base del 1 Reggimento Artiglieria da montagna e vede inquadrati oltre a circa 450 uomini e donne dell’Esercito, un Nucleo di Carabinieri ed uno dell’Aeronautica Militare.

(Frc/Zn/Adnkronos)