COLOMBIA: CASO GRANDA - GUERRIGLIERI FARC, COSI' OPERIAMO IN VENEZUELA
COLOMBIA: CASO GRANDA - GUERRIGLIERI FARC, COSI' OPERIAMO IN VENEZUELA
BOGOTA' PREPARA VIDEO DI 8 ORE CON TESTIMONIANZE LEADER

Bogot, 27 gen. - (Adnkronos) - L’ultima mossa nella guerra diplomatica tra Colombia e Venezuela l’ha sferrata Bogot. In un video di otto ore alcuni guerriglieri delle Farc, le forze armate rivoluzionarie della Colombia e dell’Eln, l’esercito di liberazione nazionale, spiegano come operano in Venezuela.

La crisi diplomatica tra i due Paesi esplosa dopo l’arresto, a Caracas, del leader delle Farc Rodrigo Granda da parte della polizia colombiana con l’aiuto di 5 militari venezuelani, ora posti in arresto per alto tradimento. Il presidente del Venezuela Hugo Chavez ha ritirato il suo ambasciatore a Bogot e ha congelato i rapporti commerciali, la Colombia ha risposto con una lista di terroristi che sarebbero “ospitati” sul territorio venezuelano. E nella vicenda intervenuto negli ultimi giorni anche il Dipartimento di Stato Usa, che ha chiesto al Venezuela di dare spiegazione sulla presenza di Granda sul suo territorio e sull’eventuale presenza di altri terroristi a piede libero. (segue)

(Aba/Opr/Adnkronos)