PALERMO: IN UN QUADERNO TROVATO ALL'UCCIARDONE I SEGRETI SULLA MORTE DI GASPARE PISCIOTTA
PALERMO: IN UN QUADERNO TROVATO ALL'UCCIARDONE I SEGRETI SULLA MORTE DI GASPARE PISCIOTTA
MISTERO PER 50 ANNI SULLA MORTE DEL LUOGOTENENTE DI SALVATORE GIULIANO

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - I segreti sulla morte del luogotenente di Salvatore Giuliano, Gaspare Pisciotta, svelati in un quaderno trovato nei sotterranei dell’Ucciardone. A rivelarli “Il Messaggero” che oggi riporta i passaggi pi importanti, a 50 anni dalla morte di Pisciotta, di quanto “scritto con l’inchiostro bruno e la calligrafia minutissima della guardia Ignazio Salvalaggio, quella mattina del 9 febbraio all’Ucciardone, mentre il cadavere di ‘Aspanu’ era ancora in infermeria”.

“Addio all’enigmatico Pisciotta, luogotente, cugino e (forse) assassino di Salvatore Giuliano, -scrive il quotidiano romano- morto ammazzato dalla stricnina nella sua cella e da cui poi diventer famoso il ‘caff alla Pisciotta’”. Il delitto rimasto un mistero. (segue)

(Rre/Rs/Adnkronos)